Olmo di casa Mordini

Olmo montano

Nella piccola borgata di Casa Mordini cresce da mezzo secolo un olmo montano, considerato il più vecchio d’Italia e uno tra i più vecchi d’Europa.

Il secolare albero cresce accanto a un piccolo oratorio, dedicato alla Madonna di Monte Nero, costruito nel 1719. Con il passare degli anni l’olmo si trova ormai addossato alla parete dell’oratorio e uno dei suoi rami spinge sul tetto.

A circa 2 metri da terra il fusto principale dell’olmo si divide in più fusti secondari che vegetano in una stupenda chioma verde ogni anno.

Dove

  • Regione

    Emilia Romagna
  • Provincia

    Modena
  • Città

    Pievepelago
  • Località

    Tagliole
Caratteristiche

  • Circonferenza Fusto

    680 cm.
  • Altezza

    30 m.
  • Stima Anni

    470
Criteri di Monumentalità

  • architettura vegetale
  • pregio paesaggistico
Altri Alberi nelle vicinanze

Alberi Monumentali d'Italia
By Musei Italiani 2022